Saturday, January 14, 2006

Reportage - Maldive, isole per stranieri e per pescatori

Le conosciamo tutti soprattutto per il loro mare cristallino, i loro fondali, le loro spiaggie bianche finissime, le palme e la vegetazione che in alcune arriva quasi fino al mare e per i loro resort da sogno, dedicati unicamente a noi stranieri...

... Tutto questo perchè il governo delle Maldive ha voluto tenere separate le isole dedicate ai turisti dalle isole locali dove vivono i maldiviani, altrettanto belle, forse a volte meno curate, ma con il loro piccolo grande fascino...

Una volta sbarcati sull'isola dei pescatori il vostro primo impatto sarà con i negozietti dove troverete ogni tipo di artigianato locale (sicuramente il posto migliore dove comperare parei, oggetti in legno e altri ricordi).

I maldiviani vivono soprattutto di pesca e turismo, addentrandovi nell'isola (anche le isole dei pescatori sono generalmente piccole) avrete modo di incontrare donne e bambini, uomini al lavoro con il cocco, le loro casette bianche splendenti al sole, il tempio...

I bambini, curiosi e sorridenti, seguiranno con gli occhi i vostri passi, accompagnandovi nel vostro giro, finchè non risalirete sulla barca che vi riporterà verso la vostra isola.

Sicuramente questa non è l'unica cosa che potete fare stando qualche giorno alle Maldive... Potrete riempire le vostre giornate con una gita nella capitale, un'uscita in barca a pesca al tramonto, un tuffo nelle isole vicine dello stesso atollo, deserte e non, splendide immersioni tra mille pesci colorati sulle barriere coralline vicine e lontane, oppure scegliere il dolce far niente sulla spiaggia bianca davanti al vostro bungalow...!


1 Comments:

Blogger AAA said...

!

5:25 PM  

Post a Comment

<< Home